Calendario delle raccolte di sangue a Fiumicino

Si potrà donare il sangue presso il poliambulatorio della ASL RMD di Fiumicino, in Via Coni Zugna 173, nei seguenti giorni del 2013:

– 19 gennaio
– 16 febbraio
– 16 marzo
– 20 aprile
– 18 maggio
– 15 giugno
– 21 settembre
– 19 ottobre
– 16 novembre
– 14 dicembre

Recarsi a digiuno o dopo aver assunto un caffè o un the o un succo di frutta dalle ore 8,00 alle ore 11,00.

Presentazione del separatore cellulare

Il 21 giugno 2012 alle ore 11, presso la sala Luigi Sinibaldi dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia, il Professore Generoso Alfano, primario del Centro Trasfusionale, e la dottoressa Alessandra Rusignuolo, è stato presentato il separatore cellulare per la donazione del sangue in aferesi.

Il separatore cellulare è una macchina che permette la la sottrazione selettiva di uno o più emocomponenti del sangue.

Può essere utilizzato per scopi produttivi (donazione di Plasma, Piastrine, Globuli rossi) o terapeutici (Plasma exchange, leucaferesi, ecc.).

La separazione di emocomponenti avviene per centrifugazione e la procedura può essere continua (doppio accesso venoso) o discontinua (singolo accesso venoso).

Il separatore scelto per il nostro centro trasfusionale è una macchina di piccole dimensioni, trasportabile, che preleva il sangue con un singolo ago (flusso discontinuo), e permette tutti i tipi di aferesi; sarà  pertanto possibile, utilizzando circuiti diversi, produrre tutti gli emocomponenti da soli o variamente combinati tra loro.

Il vantaggio di questo tipo di donazione sono molteplici, sia per il donatore che per il ricevente.

Infatti, la procedura di aferesi permette di adattare la donazione alle caratteristiche fisiche del donatore, di ottimizzare il prodotto in base al gruppo sanguigno e di arruolare persone con valori di emoglobina tendenzialmente bassi che non sarebbero idonee alla donazione di sangue intero.

Il paziente riceverà  prodotti di ottima qualità , finiti (non dovranno subire ulteriori lavorazioni in laboratorio) e quantitativamente adeguati alle esigenze terapeutiche il che permette una riduzione del numero di donatori per singolo paziente. Inoltre, la ridotta immunizzazione del paziente sottoposto a trasfusioni è una condizione obbligatoria per le persone affette da emopatie maligne candidate a trapianto di midollo o cellule staminali.

La donazione di Plasma (plasmaferesi produttiva) sarà  la procedura maggiormente effettuata, vista la carenza di questo importante emocomponente  e la semplicità  di esecuzione con tempi poco superiori a quelli della donazione di sangue intero. Il plasma può essere donato più spesso e con intervalli di appena 15 giorni tra una donazione e l’altra.

Con ogni donazione si ottengono circa 600 ml di plasma senza sottrazione di globuli rossi (per raggiungere la stessa quantità  dal sangue intero occorrerebbero tre donatori).

Molti nostri donatori hanno espresso la volontà  di sottoporsi a questa procedura e nel tempo più volte ne hanno lamentato la carenza che li costringeva a recarsi presso altre strutture.

Speriamo quindi che questa novità  sia apprezzata e che anche attraverso l’aferesi si possa contribuire alla crescita del nostro ospedale.

Tutti coloro che sono interessati alla donazione del sangue in aferesi, in particolare coloro il cui sangue appartiene al gruppo AB, possono farlo presso il Centro Trasfusionale dell’ospedale G.B. Grassi telefonando allo 0692948767 oppure al 3334792771.

E’ possibile utilizzare il servizio dal lunedì al venerdì per le prenotazioni successive alla settimana di contatto fornendo il nominativo, il recapito telefonico, l’e-mail e la data e il turno preferito.

Scritto dalla dottoressa Alessandra Rusignuolo

Dirigente Medico del Centro trasfusionale

dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia.