Relazione del Presidente all’Assemblea 2013

Desidero iniziare la relazione annuale ringraziando tutti i donatori iscritti all’Associazione che hanno raggiunto, alla data del 31 dicembre 2012, il ragguardevole numero di 3.032 iscritti. Anche le sacche raccolte sono notevolmente aumentate, arrivando nel 2012 ad un totale di 4.831 unità ; di queste, 3.180 sacche sono state quelle raccolte dall’Associazione, con un incremento del 3,58% rispetto al 2011 (3.070 sacche).

Non siamo riusciti, per poco, a raggiungere il traguardo delle 5.000 unità che è il limite richiesto per i centri trasfusionali, ma ci auguriamo che questo possa avvenire nel 2013, in considerazione anche del buon andamento delle raccolte in questi primi mesi dell’anno.

A questo scopo, a partire da dicembre 2012 ci avvaliamo di un collaboratore esterno, anche per aumentare le chiamate ai nostri donatori.
Sento, inoltre, il dovere di ringraziare i volontari iscritti all’Associazione che, con spirito di abnegazione, contribuiscono in modo determinante al buon funzionamento della stessa.

Un grazie particolare ai membri del Consiglio Direttivo, ai Revisori dei conti ed al Collegio dei Probiviri, sempre pronti a collaborare ed a sostenerci nelle tante iniziative che l’Associazione promuove. Grazie anche alla dottoressa Angela Ernesto, tesoriere e consulente fiscale dell’Associazione.

Anche nel 2012 l’Associazione è stata presente in molte scuole del XIII Municipio e del Comune di Fiumicino per informare gli studenti sull’importanza della donazione del sangue e lo ha fatto grazie alle dottoresse Barbara Ceccanti, Alessandra Rusignuolo ed Emma Ravazzolo alle quali va il mio più sentito ringraziamento perchè non è stato sempre facile per loro conciliare lavoro, famiglia ed insegnamento, quest’ultimo spesso fatto al termine di una nottata di lavoro al centro trasfusionale.

Negli istituti comprensivi “Viale Vega”, “Mar dei Caraibi”, “Mar Rosso”, “Giuliano da Sangallo” , “Giovanni Paolo II” , “Via Carotenuto 30″ , “Via Pirgotele”, “Calderini – Tuccimei”, “Lido del Faro”, “G.B. Grassi”, negli istituti superiori “Anco Marzio”, “Labriola”, “Faraday”, e nel complesso scolastico parificato “Giovanni Paolo II” sono stati realizzati 40 interventi, per complessive 80 ore di lezione.

Questo notevole lavoro è stato possibile grazie alla dottoressa Maria Cacciatore, Vice Presidente dell’Associazione, come sempre instancabile nel tenere la rete di contatti con i dirigenti scolastici e gli insegnanti – nonostante i molteplici problemi – e la sig.a Isabella Fabrizi, membro del Consiglio Direttivo e segretario dell’Associazione, la quale, con grande professionalità e spirito di servizio, si è messa a disposizione dei medici, contattando le scuole – cosa non sempre facile – con l’intento di farcoincidere le disponibilità delle dottoresse con gli orari scolastici.

Anche nel 2012 abbiamo realizzato un gran numero di raccolte di sangue – 33 per la precisione – e desidero sottolineare che non è mai mancata la presenza del sig Francesco Abet, membro del Consiglio Direttivo, sempre disponibile per ogni spostamento.
Oltre al punto raccolta presso il poliambulatorio di Via Coni Zugna a Fiumicino che ormai da qualche anno è un appuntamento con cadenza mensile, dobbiamo ricordare il contributo, sempre importante con la sua duplice cadenza, della Scuola
di Polizia Tributaria della G.d.F..

Le scuole che riescono a contribuire con il numero maggiore di sacche sono, come sempre, la scuola elementare di Via Ghiglia (50 sacche) ed il liceo Democrito per due volte l’anno (70 sacche).
Ma la cosa che più ci riempie l’animo di soddisfazione è vedere giovani che diventano donatori ricordando di aver assistito agli incontri informativi sulla donazione del sangue quando erano studenti o per aver
partecipato al concorso “Un dono prezioso … dona te stesso”.

Concorso che anche quest’anno abbiamo realizzato negli istituti comprensivi e nelle scuole superiori del XIII Municipio e negli istituti comprensivi del Comune di Fiumicino. Le premiazioni si sono svolte il 16, 23 e 29 maggio rispettivamente presso il teatro Traiano per le scuole di Fiumicino, a Cineland per gli istituti comprensivi del XIII Municipio e presso la sala “Luigi Sinibaldi” dell’ospedale G.B. Grassi per le scuole superiori. Numerosi sono stati gli studenti vincitori del concorso e moltissimi gli elaborati presentati. Lo spot presentato da Mariangela Bastianelli del liceo Labriola è risultato il migliore e dal 1° dicembre ha inaugurato la campagna pubblicitaria 2012/2013 per sensibilizzare la cittadinanza alla donazione del sangue sull’emittente locale “Canale IO”; tra poco verrà trasmessa anche nella multisala cinematografica Cineland.

E’ partita dal mese di giugno presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale G.B Grassi la donazione in aferesi che l’Associazione ha ampiamente pubblicizzato, anche sul nostro sito
www.donatorisangueospedalegrassi.it

Concludo questa relazione portando alla conoscenza dei presenti l’intenzione di festeggiare il prossimo anno presso la Scuola di Polizia Tributaria della G.d.F il 18° anniversario della nostra Associazione.
Durante la cerimonia saranno premiati i donatori più assidui e tutti coloro che hanno contribuito, con il loro spirito solidale e la loro disponibilità, a rendere grande la nostra Associazione.
Concludo ringraziando il Prof. Generoso Alfano, il Dott. Claudio Corradetti e Giuseppe Vitale, preziosi per il sostegno che ci danno con la loro esperienza, il restante personale medico ed infermieristico del centro trasfusionale e tutti coloro che mi hanno dato e continuano a darmi fiducia permettendomi di servire una causa nella quale credo con tutta me stessa.

Roma, 13 aprile 2013