Testimonianze

Abbiamo raccolto le testimonianze di alcuni donatori.
Inviaci la tua storia scrivendo all’indirizzo

info@donatorisangueospedalegrassi.it

 

“Sono diventata donatrice quaranta anni fa dopo che a mio figlio hanno dovuto cambiare il sangue alla nascita. Il suo gruppo sanguigno AB RH+ era in contrasto con il mio A RH -. Se non fosse stato trasfuso sarebbe morto”.

“Mia moglie, a seguito di un gravissimo incidente automobilistico, stava per morire. Se il sangue non fosse arrivato in tempo non sarebbe sopravvissuta. Da quel momento sono diventato donatore”.

“L’intervento operatorio di mio padre richiedeva una grande quantità di sangue: non ho esitato. Mio padre è vivo grazie al contributo di tanti donatori e io continuo ad esserlo per gratitudine”.

“Mia figlia diciassettenne è morta a seguito di un gravissimo incidente stradale; il suo gruppo sanguigno 0 RH- non era disponibile. Ho donato in quell’occasione e continuato a farlo perché così mi illudo di essere ancora vicino a mia figlia”.

“Quel giorno, quando per la prima volta sono entrato in un centro trasfusionale, non avevo né familiari né amici in pericolo di vita; ho solo pensato che un amico che non conoscevo forse aveva bisogno di me. Non ho esitato e da allora il sorriso di quell’amico mi riscalda il cuore ogni volta che vado a donare”.